21 Aprile 2019
[]

News
percorso: Home > News > News Serie C2

PRIMA SQUADRA: Vittoria ma ... troppa sofferenza

10-10-2015 13:54 - News Serie C2
Ecco la terza giornata, la seconda tra le mura amiche del Palasport, la casa gialloblu. Ospite di turno il Massicarusi di Dossobuono, formazione esperta reduce dalla pirotecnica vittoria della settimana scorsa contro il Pressana.

Il Verona aspetta questa partita con ansia e voglia di cancellare lo zero iin classifica nella colonna delle vittorie. E' proprio questa voglia che forse frena i gialloblù nel primo tempo. I ragazzi di Mr. Langè, pur manovrando palla con una netta supremazia, lo fanno senza la giusta intensità e con anche una certa svogliatezza e deconcentrazione. I primi 10 minuti sono un esempio di poca reattività, confusione in fase di posizionamento difensivo e imprecisione nei passaggi e come spesso accade in fase di conclusione.
Il tutto non può portare ad altro che ad un primo tempo, disputato decisamente sottotono rispetto alle ultime prestazioni. Per la cronaca il parziale è di 0-2 per il Massicarusi che si trova in vantaggio grazie ad un bel goal di Allegrini e ad un fortunoso rimpallo che miracolosamente si trasforma in un pallonetto che sancisce il raddoppio.
Nella ripresa assistiamo ad un altra partita. Le parole di Mr. Langè durante l'intervallo scuotono i suoi ragazzi che riprendono a giocare e a mettere sotto pressione l'avversario. Gli ospiti, nella ripresa, difficilmente mettono fuori il naso dalla propria metà campo e lo fanno esclusivamente con lanci lunghi del portiere verso il forte Pivot Allegrini. I minuti passano e le occasioni pericolose per i gialloblù ormai non si contano più ma la palla non ne vuole sapere di entrare. A metà ripresa su un tiro dalla sinistra di Dalla Valle Pietro, il portiere ospite si fa sorprendere e favorisce il goal dei gialloblù. C'è da dire che, questo infortunio per il bravo portiere ospite è stato l'unico di una partita quasi perfetta che lo ha visto decisivo in numerosi interventi soprattutto nella ripresa.
Dopo cinque minuti ecco il meritato pareggio di Cortese che infila la porta con un bel tiro sotto la traversa. é il 2-2 tanto cercato e meritatamente ottenuto. Mancano 9 minuti al termine e c'è tutto il tempo per cercare la vittoria. Gli ospiti ormai danno l'impressione di non averne più e cercano di affidarsi ai soliti lanci lunghi ma senza quasi mai impensierire l'estremo difensore di casa.

A due minuti dalla fine, su una ripartenza, è Boateng che trova il goal decisivo dopo aver mancato più volte il vantaggio anche da breve distanza. Il pubblico veronese e la panchina esplode di gioia.

La partita termine subito dopo l'espulsione per doppia ammonizione di Grippo che lascia con il fiato sospeso i gialloblù per l'ultimo minuto. L'atletico in superiorità numerica non riesce a calciare in porta e i gialloblù possono esultare per questi meritati tre punti.

Vittoria importante per i ragazzi di Mr. Langè che vengono premiati al termine di una partita dai due volti. Si è evidenziata, anche questa volta, l'enorme mole di gioco creata con numerosi occasioni avute, ma anche la poca determinazione e mancanza di cinismo nel concretizzare quanto creato e che avrebbe potuto rendere meno sofferta una vittoria ampiamente meritata.

Ora la prossima partita ci vedrà in trasferta a Noventa, primo in classifica a punteggio pieno.

Main Partner

Prossimi incontri


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio