21 Aprile 2019
[]

Interviste

Un campionato nelle mani di……Max

Quattro chiacchiere con ...
09-02-2016 - Intervista a Massimiliano Pagnotta
Abbiamo fatto una chiacchierata con il giovane portiere del Verona C5, sbalzato a titolare della prima squadra dopo l’addio di Fontaniello, occasione che ha colto alla grande fornendo prestazioni di ottimo livello, comunque conscio che la strada per diventare protagonista, anche in categorie superiori, è ancora lunga ed irta di difficoltà.

Max, parlaci della tua carriera nel calcio a 11 e quella nel calcio a 5…

Ho cominciato come la maggior parte dei bambini giocando a calcio a 11. Ho militato fin dal primo anno nel Team Santa Lucia in cui ho passato poi i successivi 13 anni facendo tutte le giovanili e giocando anche un anno in Seconda Categoria. A quel punto ho cominciato a trovarmi un po’ in difficoltà per la mia non elevata statura e ho deciso di fare il salto al calcio a 5. Ho cominciato ad allenarmi ed a giocare con la formazione dell’Under 21 che ho fatto per due anni consecutivi, con qualche apparizione durante il secondo anno anche nella formazione di serie D. Quest’anno mi hanno aggregato con la prima squadra in serie C2 agli ordini di Mister Langè.

Come vivi questo cambio di posizione dopo l’addio di Fontaniello?

Sicuramente è una perdita importante per la società e soprattutto per il gruppo, ho imparato molto allenandomi con lui in questi due anni. La sua partenza mi porta a prendermi le mie responsabilità e a impegnarmi ancora maggiormente in ogni situazione per poter far bene per la squadra in questo campionato e per cercare di non far sentire la sua mancanza.

Il tuo punto di forza, il tuo punto debole in porta?

Un mio punto di forza è il gioco con i piedi dove me la cavo discretamente per essere un portiere e l’uno contro uno. Un mio punto debole è la lingua lunga e la tendenza ad abbattermi se sbaglio. Ogni tanto mi capita di cercare di dar consigli o di dare indicazioni ai miei compagni su cose non di mia competenza e devo cercare di limitarmi a fare il mio per non mettere confusione.


Cosa vuol dire fare parte di una squadra con un grande passato come il Verona Calcio a 5 ?


Sicuramente fa piacere giocare in una squadra che ha partecipato al massimo campionato di calcio a 5 in Italia e questo ti porta a cercare di dare il meglio di te per onorare ciò che è stato fatto e per cercare, magari, di portare di nuovo in alto il nome del Verona Calcio a 5 nelle competizioni italiane. Ovviamente questo comporta che chiunque sia il tuo avversario esso giocherà al massimo per portare a casa la vittoria e dire di aver vinto contro il Verona Calcio a 5.

Rapporti con Mister Langè ed il suo staff?


I rapporti con Mister Langè sono ottimi. Fin dal primo giorno mi ha spronato a fare il meglio e mi ha sempre detto quello che doveva dirmi chiaro e tondo. Stesso discorso vale per Mr.Corte, Mr.Iulianetti e il nostro preparatore Massimo Biasia. A Mister Bettoja, nostro preparatore dei portieri, devo molto. Mi ha aiutato e insegnato molte cose durante questi 3 anni di allenamenti facendomi notare i miei errori e spingendo sempre per correggerli.

Ed il rapporto con i tuoi compagni?

Con i miei compagni mi trovo molto bene. Il gruppo è molto unito e si scherza molto. Mi hanno aiutato molto soprattutto all´esordio col Mantova incoraggiandomi e facendomi sentire più tranquillo e sereno prima della partita che non era sicuramente delle più facili per cominciare a giocare. Sono tutti dei ragazzi fantastici.

Che campionato stiamo affrontando? Sensazioni, speranze e certezze…

Sicuramente non si tratta di un campionato semplice. Tutte le squadre che abbiamo incontrato finora erano ben organizzate e dotate di buoni giocatori. Siamo inoltre un squadra molto giovane, infatti molti di noi sono ancora in età da Under 21 o addirittura da Juniores, ma nonostante questo abbiamo sempre fatto un buon gioco dimostrando buoni margini di miglioramento. La speranza è quella di riuscire ad affiatarci ancora di più e di migliorare sia singolarmente che come squadra per poter continuare al meglio il nostro percorso nel campionato.

scritto da Albino Bettoja

Main Partner

Prossimi incontri


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata